domenica 15 febbraio 2009

Aggiungere nuovi font ttf

Se avete dei nuovi font TrueType (quelli con estensione .ttf) che desiderate aggiungere a quelli predefiniti potete fare in modo che sia utilizzabili da tutti gli utenti del vostro sistema oppure solo da voi.

Procediamo con ordine. Se volete che tutti gli utenti utilizzino i vostri caratteri dovete copiarli i caratteri nella cartella /usr/share/fonts/truetype/ Poiché non avete i diritti di modificare le cartelle che si trovano sotto /usr/ dovrete agire da root. Un'opzione (sconsigliata!) è quella di copiare e incollare i font nella cartella indicata attraverso Nautilus (il file manager predefinito di GNOME) aperto come root, oppure (in questo caso è molto meglio questa seconda opzione) copiarli tramite il terminale. Intanto se i caratteri che dovete copiare si trovano in un archivio, estraeteli (fate pure per via grafica: clic con il tasto destro sull'archivio → Estrai qui). Ora aprite il terminale e spostatevi con il comando cd nella cartella dove si trovano i caratteri. Quindi, per esempio, se i caratteri si trovano in ~/Scrivania/nuovi-font/ dovete scrivere nel terminale
cd ~/Scrivania/nuovi-font/
e quindi copiate tutti i caratteri (che abbiamo detto avere estensione .ttf) in questo modo:
sudo cp *.ttf /usr/share/fonts/truetype/
È necessario il comando sudo perché, come detto, era necessario agire da root.

Se invece volete utilizzare i font solo per voi, basta copiare i caratteri nella sottocartella .fonts della vostra home. Rispetto al procedimento indicato prima, cambia solo il comando per copiare i caratteri:
cp *.ttf ~/.fonts
Questa volta non è necessario il comando sudo perché avete i diritti necessari per copiare i file in questa cartella. Faccio notare che questa volta avreste potuto copiare i file anche per via grafica: selezionate i file dei caratteri → clic con il tasto destro su uno di essi → Copia. Aprite RisorseCartella home. Se non visualizzate i file nascosti (quelli che hanno il nome che inizia con il punto) premte i tasti [ CTRL ] + [ H ], quindi aprite la cartella .fonts Potete ora incollare qui i file (ModificaIncolla, oppure clic con il tasto destro nella cartella → Incolla).

Una volta che avete ricopiato i file in uno dei due modi, non vi resta che aggiornare la lista dei caratteri con questo comando nel terminale:
sudo fc-cache -f -v
e il gioco è fatto.

(fonte: http://wiki.ubuntu-it.org/AmbienteGrafico/InstallareCaratteri)

2 commenti:

  1. Grazie, comunque come indicato alla fine del post la guida riprende http://wiki.ubuntu-it.org/AmbienteGrafico/InstallareCaratteri, quindi non è tutto merito mio ;-)

    Ciao!

    RispondiElimina

I commenti inseriti vengono lasciati dall'autore degli stessi accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale.
Il curatore del blog si riserva la possibilità di eliminare messaggi contenenti frasi offensive o spam.